SOSTENIBILITA’ E FERRAMENTA.

Scritto il 13/09/2021
da

La SOSTENIBILITÀ è diventata il nuovo paradigma di riferimento e il raggiungimento dei 17 obiettivi SDG dell’ONU sono diventati i principi guida di ogni attività economica. 



Chiunque è chiamato tanto ad adottare comportamenti quanto ad esigere il rispetto di queste nuove regole. La distribuzione, anche FERRAMENTA, nel suo ruolo di ponte fra produzione e utilizzatore, assume l’importante funzione di guida e controllore nella realizzazione di questa strategia di sviluppo.



Fortunatamente molte aziende distributive illuminate hanno avviato da tempo questo percorso evolutivo puntando prioritariamente su risorse rinnovabili, dotando i propri immobili di impianti fotovoltaici, e su risparmio energetico, installando impianti di illuminazione a led o quant’altro.  



L’orientamento collettivo al raggiungimento dei 17 obiettivi di sostenibilità impegna la distribuzione ad adottare un nuovo approccio nella propria attività, ad esempio premiando i fornitori che si impegnano in maniera trasparente nella stessa direzione (sicurezza dei processi e degli ambienti di lavoro, impatto ambientale, politiche del lavoro attuate, innovazioni di prodotto etc.).



La sostenibilità è la nuova leva competitiva su cui investire velocemente per rispondere alle nuove istanze della clientela, privata e professionale: il 62% delle imprese che investe in sostenibilità riferisce un miglioramento della reputation sul mercato e nel territorio di appartenenza (fonte: Market Watch PMI di Banca Ifis).

In questo contesto la comunicazione ai propri clienti di queste attività assume un ruolo imprescindibile ed è qui che il DIGITAL SIGNAGE si pone come strumento sostenibile privilegiato e unico per il retail.



Vi aspettiamo per parlarne insieme i giorni 22 e 23 settembre al BRICODAY, nel nostro stand M24-M25.